Translate

giovedì 2 maggio 2013

I racconti del fulmine (Giulia Carrer)

Secondo testo recensito e scoperto per Il mio Libro Talent Scout; poi ho dovuto abbandonare questa esperienza. L'idea di permettere la lettura di libri interi di autori esordienti (invece di poche pagine di anteprima) in cambio di una recensione è buona, ma purtroppo viziata da una serie di difficoltà tecniche: necessità di essere collegati a internet per accedere al testo in visione e numero limitato di accessi consentiti (inferiori ai tre mesi inizialmente previsti). A mio parere sarebbe stato più comodo consentire il download di un file (pdf/epub/mobi) a scadenza programmata, da poter leggere anche offline.
A questo si aggiunge l'indubbia difficoltà a leggere testi lunghi su schermo, particolare di rilievo per questo testo di Giulia Carrier di oltre 470 pagine, una lettura comunque gradevole e mai pesante.
Consiglio la versione cartacea, anche per i bei disegni dell'autrice che arricchiscono il testo e spero che questo libro possa essere pubblicato anche in formato digitale per poter essere apprezzato anche con un ebook reader (sicuramente più leggero dell'equivalente cartaceo).
Dopo queste considerazioni su Il mio libro Talent Scout vi lascio al testo della mia recensione. 


 
I racconti del fulmine - Segni d'artiglio


Giappone, demoni, cacciatrici, leoni: questi alcuni degli ingredienti di questo lungo romanzo di Giulia Carrer (stranamente intitolato "I racconti del fulmine", come se fosse una serie di racconti autonomi) che coniuga amore e esoterismo, senza mai eccedere nel melenso o nello splatter. La storia, molto brevemente, racconta dell'incontro tra Ryoga e Sakura, lui creatura soprannaturale appartenente alla temuta stirpe dei demoni leone, lei studentessa e, seguendo la tradizione di famiglia, Cacciatrice di spiriti maligni.
Due mondi diversi e contrapposti che pian piano imparano a conoscersi e ad amarsi, superando pregiudizi e difficoltà, affrontando pericoli e ombre del passato che ancora minacciano il loro futuro.
All'inizio ero un po' spaventato dalla mole del romanzo  e dagli argomenti che non rientrano nelle mie letture usuali invece procedendo ho cominciato ad apprezzare la storia, narrata dall'autrice con uno stile scorrevole, semplice ed elegante allo stesso tempo, unito ad una buona dose d'ironia che riesce a mescolare sapientemente lotte con creature soprannaturali e ingenue rivalità femminili.
Molto precise e particolareggiate le descrizioni dei luoghi, degli arredi e degli usi del paese, spesso arricchiti da brevi note esplicative. 
I protagonisti Ryoga e Sakura, così come gli altri personaggi "secondari" sono resi molto bene nelle loro caratteristiche fisiche e psicologiche; completano il testo dei disegni in bianco e nero dei personaggi e una sintetica guida alla pronuncia della lingua giapponese. 
Sicuramente ci sarebbe tanto altro da dire, analizzando in dettaglio i vari capitoli del romanzo, ma rischierei di rovinarvi il piacere della lettura!



Titolo: I racconti del fulmine
Autore: Giulia Carrer
Traduttore: -
Anno: 2012
Editore (cartaceo): ilmiolibro self publishing
ISBN cartaceo: 9788891058492
ISBN ebook: 
ASIN: B00K5NPA6Q
Scheda cartaceo: | IBS | Amazon |
Lunghezza stampa: 476 p. , Brossura

---

Recensione pubblicata su Il mio Libro Talent Scout il 30/07/2012
http://ilmiolibro.kataweb.it/reader_dettaglio_recensione.asp?id_recensione=3817