Translate

giovedì 30 gennaio 2014

Alba del domani (a cura di Isaac Asimov)

C'è stata un'età d'oro della Fantascienza e qual è stata? Probabilmente ogni appassionato risponderebbe in maniera differente a questa domanda, individuando come tale l'età delle proprie letture giovanili. Io per esempio ho cominciato leggendo Jules Verne, H. G. Wells e Isaac Asimov, autori molto diversi per carattere e collocazione temporale, ma sicuramente ciascuno ha la propria lista, differente in base alle opere che ha avuto la fortuna di incontrare sulla sua strada.
Asimov in questa raccolta ha cercato di rendere omaggio ad alcuni scrittori, spesso dimenticati, che hanno accompagnato la sua giovinezza, influenzando forse la sua futura carriera letteraria.






Un viaggio agli albori della fantascienza, quando gli appassionati di questo genere nuovo (e un po' strano per i bempensanti) aspettavano ogni mese l'uscita delle prime riviste e i racconti di autori oggi ingiustamente dimenticati. Alba del domani è molto più di una antologia di racconti di fantascienza, è una raccolta "ragionata" che Isaac Asimov ha voluto mettere insieme per ritrovare e farci riscoprire gli autori del suo passato, quelli che ha letto di nascosto da ragazzo sulle riviste di Science Fiction in vendita nel negozio del padre prima di diventare il prolifico scrittore che tutti conosciamo. Storie spesso mai pubblicate in volume e mai rilette, conservate solo nella sua prodigiosa memoria per tanti anni.
La raccolta riunisce racconti pubblicati negli anni tra il 1920 e il 1938 dai precursori della fantascienza, inframmezzate dal racconto autobiografico e spesso autoironico della vita di Asimov che fa un po' da filo conduttore, mettendo insieme i suoi ricordi personali, gli autori e le storie che ha amato e che forse hanno inconsciamente influenzato la sua produzione futura. Forse i lettori più attenti ed esperti di Asimov potranno cogliere questi elementi comuni, a volte quasi impercettibili.
Le storie sono molto varie, con trovate originali insieme a ingenuità ed errori scientifici, raccontate con uno stile spesso lontano dai gusti del lettore moderno oppure sorprendenti per la loro inaspettata modernità.
Tanti racconti, tanti autori, alcuni poi diventati famosi nel mondo della fantascienza, altri spariti dopo il loro brillante racconto d'esordio. Un modo per conoscere e comprendere meglio quella grande palestra di scrittura che sono state le riviste come Astounding Stories, poi portate ai massimi livelli da John Campbell nel 1938 dando vita a quella che viene considerata l'età dell'Oro della Fantascienza.
Per un elenco completo dei racconti contenuti nel volume potete consultare la scheda sul Catalogo Vegetti della Letteratura Fantastica oppure su Delos Store.


Titolo: Alba del Domani - La Fantascienza prima degli Anni d'Oro
Autore: a cura di Isaac Asimov
Traduttore: Roberta Rambelli, Gian Carlo Tarozzi e Riccardo Valla
Editore: Editrice Nord
ISBN: 9788842905844

Recensione pubblicata anche su Braviautori il 19/11/2013
http://www.braviautori.com/book_alba-del-domani-la-fantascienza-prima-degli-anni-d-oro.html