Translate

domenica 22 giugno 2014

Libro in ricordo di mons. Mariano Magrassi

Sono trascorsi dieci anni dalla morte di mons. Mariano  Magrassi, vescovo della diocesi di Bari (e poi Bari-Bitonto) dal 1977 al 1999, quando ha dovuto lasciare il suo incarico per motivi di salute.
Qualche anno fa ho avuto la fortuna di incontrarlo e poter scambiare qualche parola con lui in maniera informale. 

Era il 1992 e io settimanalmente mi recavo alla sede della Caritas, allora posta accanto alla sede episcopale, per gli incontri di formazione degli obiettori di coscienza.
Padre Magrassi scendeva per aspettare l'auto che lo accompagnava nei suoi impegni pastorali e un paio di volte abbiamo avuto modo di scambiare qualche parola in maniera informale. Ho il ricordo di una persona cordiale, curiosa di conoscere il mio percorso di vita.

---

In occasione del decennale della morte (avvenuta il 15/04/2004) la diocesi di Bari-Bitonto ha voluto dedicargli un libro intitolato "Mariano Andrea Magrassi. Monaco, maestro, pastore" che ripercorre l'itinerario di questo sacerdote piemontese della diocesi di Tortona, diventato monaco, chiamato dalla Liguria a fare l'abate in Puglia presso l'Abbazia Madonna della Scala di Noci e poi  arcivescovo a Bari per oltre un ventennio.
Una ricostruzione storica per cominciare a raccogliere una copiosa documentazione oggi conservata in vari archivi e riscoprire la figura di padre Magrassi, fortemente impegnato per il dialogo ecumenico con la chiesa ortodossa.

Centro Studi Storici della Chiesa di Bari-Bitonto
Mariano Andrea Magrassi Arcivescovo di Bari-Bitonto (1977-1999) monaco, maestro, pastore
a cura di Salvatore Palese e Michele Bellino
Bari 2014
prezzo € 40,00

per approfondire


  •